Nonostante il Covid-19 e le difficoltà nell’organizzazione dell’attività scolastiche, Rosta non si è lasciata abbattere e si è lanciata in una gara di robotica trasnazionale con i Collèges dell'area di Briançon.

Venerdì 4 giugno, a conclusione di un laboratorio annuale che ha coinvolto i ragazzi delle classi seconde a tempo prolungato, si è svolto il Défi de Robotique, in versione online, una gara di abilità da effettuarsi con dei piccoli robot autocostruiti e programmati con le schede programmabili Picaxe.

La sfida consisteva nel percorrere un tracciato nero su sfondo bianco, utilizzando i sensori di luce del robot; bisognava lasciare nel contempo cadere due palline in appositi alloggiamenti e infine parcheggiare il rover. Ovviamente a tempo. 

Ognuna delle sette squadre partecipanti aveva due tentativi a disposizione in cui, oltre alla misurazione dei tempi, venivano attributi punti per ogni procedura eseguita correttamente dal robot; per la classifica veniva scelto il migliore tra i due risultati. La squadra di Rosta ha vinto la medaglia di bronzo (ehmm...di plastica bianca), che verrà rititrata non appena le normative lo permetteranno.

In realtà il risultato più importante è stata la possibilità di allacciare rapporti che non potranno che rinsaldarsi negli anni a venire.

 

               

 

 

       

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel mese di maggio si è concluso il progetto per la continuità tra la scuola primaria e secondaria di primo grado di Rosta. Gli allievi delle classi quinte della primaria e le loro famiglie sono stati coinvolti già durante l’anno nelle seguenti attività:

  • Open Day scuola secondaria (online a causa dell’emergenza sanitaria) a dicembre 2020.
  • Intitolazione del giardino delle scuole di Rosta ad un giusto: Giorgio Perlasca.
  • Realizzazione di un murales sulla parete della scuola primaria.

Nel mese di maggio 2021 gli alunni delle classi quinte hanno partecipato ad un’uscita sulla Collina Morenica, accompagnati dagli alunni delle classi prime della secondaria. 

Per concludere l’accoglienza, alla fine di maggio, gli studenti di quinta hanno visitato il plesso Montalcini e hanno partecipato a tre laboratori organizzati e condotti dai professori della secondaria: ROBOTICA, TECNOLOGIA, ARTE.

 

                                            

       

 

                   

                                                

 

 

Il giorno 26 marzo 2021 si è svolta la finale regionale dei Giochi Matematici del Mediterraneo.

Il nostro istituto si è distinto positivamente: nella categoria S3 (terza media) è risultata la prima scuola classificata.

Hanno superato questa fase, classificandosi primi nella loro categoria:

  • Rotundo Gloria con 45/45 punti (categoria S2);
  • Tabna Amin con 60/60 punti (categoria S3).

Un riconoscimento va anche a Bagini Jacopo (categoria S3) che, pur avendo conseguito un punteggio di 60/60 punti ed essersi classificato secondo nella classifica generale, non è stato ammesso alla fase successiva in quanto poteva accedere solo un allievo per categoria all’interno dello stesso Istituto Comprensivo.

Complimenti vivissimi anche a tutte le ragazze e a tutti i ragazzi che hanno partecipato a questa bella sfida.

                        

 

 

Conclusosi ieri, 8 giugno, il torneo di pallavolo dei genitori della Scuola Primaria di Rosta.

Prima classificata - QUARTA B

Le classi II A e II B ( Secondaria Jaquerio) hanno partecipato a Novara alla Marcia organizzata da Libera Piemonte in ricordo delle vittime di tutte le mafie.